Archivio per settembre, 2012

Censura sui commenti degli utenti

Il weekend si avvicina.  Telefonate a qualche amico e organizzate una cena a casa vostra. Fate la spesa – perché alla “Prova del Cuoco” avete visto cucinare da Antonella Clerici quel delizioso tortino di lardo e zucchine e volete stupire i vostri ospiti -, e preparate una tavola imbandita con il servizio di posate migliore. Gli amici vi raggiungono e iniziate a cenare. All’improvviso parte una polemica accesa su un tema caldo dell’attualità politica. Il tono di voce si alza e il tortino che avete amorevolmente cucinato inizia ad andarvi di traverso. Si sa, la politica infuoca gli animi quanto o più di una partita di calcio. Vola perfino qualche offesa personale. A quel punto, vi sentite in dovere di intervenire e redarguire la persona che ha offeso il vostro ospite: ognuno ha il diritto di pensarla come meglio crede, moderare i toni specie quando si è ospiti in casa d’altri è però una regola implicita di educazione e rispetto nei confronti del padrone di casa.

continua a leggere

Annunci